fbpx

2019. Un anno all’insegna del cambiamento

Gennaio 13, 2020
Gennaio 13, 2020 Federica Trapani

2019. Un anno all’insegna del cambiamento.

2019 L'Anno del Cambiamento

Nel mondo dei liberi professionisti c’è l’usanza di scegliere la parola chiave che li accompagnerà per tutto il nuovo anno, che è appena cominciato.

Io no. O meglio… Non ancora!

Come ho scritto qualche mese fa in questo articolo, ho da poco rivisto tutto il mio modo di essere e di comunicare nella vita lavorativa. E sarò sincera: per me è ancora presto fare un passo del genere!

Forse perchè sono una di quelle persone che “amano” definirsi multipotenziali, e pertanto sono sicura che cambierei la mia parola dell’anno centinaia di volte da qui a Dicembre 😉

Perciò ho deciso di fare così: dedicherò questo articolo di inizio 2020 a quello che per me è stato l’anno appena passato.

Il 2019. L’anno del cambiamento.

È questa la parola che riassume e descrive più di ogni altra ciò che è stato per me lo scorso anno.

Cambiamento.

 

Nella vita privata

Il 15 Ottobre del 2018 sono diventata mamma. È vero, si parla di quasi due anni fa, non di uno. Ma chi mi sta leggendo ed è genitore può capire senza alcun problema quanto questo generi dei continui cambiamenti. Questo 2019 l’ho trascorso crescendo con mio figlio.

Alcune notti ho dormito, altre no.

Ho conosciuto la stanchezza dell’essere mamma. Ho dovuto fare i conti con il fatto che, quando si è mamme, non si conosce riposo.

Ho dovuto combattere contro lo stress causato dai troppi impegni, la mancanza assoluta di tempo libero, e più semplicemente, di tempo per pensare.

Un bel cambiamento, da ragazza a madre. Meraviglioso.

Non solo…

Ho cambiato casa, ho affrontato un trasloco che è stato distruttivo a livello sia fisico che mentale. Giornate intere passate a disfare scatoloni che sembravano non finire mai (senza smettere di cambiare pannolini!).

Ho dovuto cambiare le mie abitudini: dai tempi più lunghi per fare ogni cosa, al piano di casa in più, che si è inserito nelle pulizie.

E finalmente ho potuto iniziare a godermi la vita in montagna. Un nuovo mondo, il mio, che profuma di muschio e foglie in inverno, e d’estate di sole e freschezza.

Un bel cambiamento, anche questo. Dalla vita in paese, a quella solitaria immersa nel verde 🙂

 

I cambiamenti del 2019 nella mia vita privata

Nella vita lavorativa

A causa di impegni più importanti che la vita privata mi ha messo in agenda, ho dovuto dire tanti no.

Si potrebbe pensare che sia una cosa negativa. In realtà non è così.

Questi “no” mi hanno portato ad ottenere molto di più rispetto a quello che avrei ottenuto dicendo “sì”.

Ho imparato a non accettare lavori dell’ultimo minuto che, proprio per il poco tempo che si ha a disposizione, portano a risultati pieni di errori e abbassano di molto la qualità di ciò che faccio.

Inoltre ho capito che sono lavori (e richieste) che non rispettano me come persona, che non ho solo il lavoro a cui pensare, ma un figlio, una famiglia, una casa.

Un grande passo in avanti, perchè per essere professionali bisogna prima lavorare su sé stessi.

Per non parlare del più grande cambiamento, il mio modo di comunicare. Ne ho parlato in questo articolo, il primo del mio blog. 

Nuovi colori, un nuovo logo, un nuovo sito web… Una nuova me, dentro e fuori, che ha tanta voglia di continuare a crescere!

Per finire, tanti nuovi clienti che mi hanno appassionato con le loro storie, e con cui ho lavorato e sto ancora lavorando per rendere i loro sogni realtà 🙂 Potrete leggere le loro storie seguendomi su Facebook, Instagram e LinkedIn.

 

I cambiamenti lavorativi del 2019

E parlando di musica?

Vi chiederete: cosa c’entra la musica? Per chi non mi conosce, in questo articolo potrete scoprire come il mio modo di lavorare su di me e con gli altri si approccia al mondo sonoro…

Chi mi segue già da tempo sa già che tra i tanti c’è un artista che più di tutti mi rispecchia e mi appassiona.

Questo artista ha la particolarità di far uscire la canzone giusta al momento giusto.

Non potrei parlare di altri se non del mio Tiziano.

Accetto miracoli” è la canzone che ho dedicato al mio cambiamento.

Una nuova me che guarda avanti non dimenticandosi mai da dove è venuta. Una canzone molto forte e positiva. Una canzone che chiude un capitolo e ne riapre un altro.

Grazie Tiziano. Che altro dire… Sai sempre trovare le parole giuste per sorprendere!

 

Accetto Miracoli, la canzone che ha segnato il mio 2019

Accetto Miracoli, la canzone che ha segnato il mio 2019

 

I buoni propositi per il nuovo anno

Cosa mi auguro per questo 2020? Sembrerà ripetitivo… Ma mi auguro ancora cambiamento! Perchè non è stando fermi sui propri passi e le proprie abitudini che si raggiungono i propri obiettivi, tutt’altro.

Dobbiamo essere nomadi. Dobbiamo pretendere di crescere. Dobbiamo metterci continuamente in dubbio e migliorare. Rischiare a volte, uscire dalla propria aria di comfort.

E chissà quali altri sogni incontrerò quest’anno, di chi saranno e di come vi aiuterò a renderli realtà.

Non voglio fare previsioni, ma per il momento posso dirlo, siamo partiti bene 🙂

Se hai bisogno di un cambiamento, un nuovo inizio, o di migliorarti, ricorda che hai a disposizione i miei 3 pacchetti, ideati appositamente per te.

Ce né uno per chi vuole iniziare, uno per chi sente l’esigenza di cambiare, e uno per chi ha bisogno di un tocco di magia in più.

Puoi anche contattarmi per una Consulenza su Skype, parleremo di te e di cosa hai bisogno, e troveremo insieme la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Buon inizio!

, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *